Formazione Professionale Continua per Giornalisti professionisti e pubblicisti

Con il patrocinio di

repubblica italiana  Ministero
delle Infrastrutture e dei Trasporti

CONNETTERE ITALIA

Emergenze e infrastrutture: la gestione delle crisi, dai terremoti alle calamità naturali
Corso di specializzazione per giornalisti. Infrastrutture, economia e giornalismo (II° Incontro)

Roma, 10 Gennaio 2018
5 CREDITI per la Formazione Professionale Continua dei giornalisti

anas2

Il Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione organizza, in collaborazione con Anas, il corso di formazione "Connettere Italia", valido 5 crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

L'evento è in programma il 10 Gennaio 2018, dalle 9:00 alle 14:00, presso il Parlamentino del Consiglio superiore dei Lavori pubblici del MIT - Via Nomentana, 2 - ROMA.

Il corso prevede prenotazione obbligatoria, iscrivendosi attraverso la Piattaforma Sigef, nella sezione relativa a CORSI ENTI TERZI.

La quota di partecipazione è gratuita.

Obiettivi:
Il corso ha come scopo quello di formare i giornalisti sui molteplici aspetti che il mondo delle infrastrutture rappresentano per il Paese e di fornire nozioni e strumenti per consentire di valutare l’importanza di questo settore sotto i molteplici aspetti: economico, occupazionale, ambientale, strategico, etc.
Il secondo incontro affronterà il tema della gestione delle crisi in situazioni di calamità naturali, il ripristino delle infrastrutture e il ruolo del giornalismo in queste situazioni.
Il corso di specializzazione sarà patrocinato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Mit).

Programma:

9.00 - Accoglienza e informazioni tecniche sulla formazione professionale continua dei giornalisti

9.30 Saluti:
Graziano Delrio - Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
Gianni Vittorio Armani – Presidente Anas

9.45 - Introduzione e finalità del corso.
Antonella Baccaro – Corriere della Sera
Emergenze: il ruolo della ricostruzione.


Infrastrutture, terremoti e ambiente

10.00 – 2 case history dalla “strada”
Sabatino di Donato e Mario Coppolino, cantonieri Anas

10.30 – Calamità naturali: come funziona il coordinamento delle emergenze
Luigi D’Angelo, Direttore Operativo per il coordinamento dell’emergenze della Protezione Civile

11.00 – Il ripristino delle infrastrutture viarie
Fulvio Maria Soccodato, Soggetto attuatore per il ripristino della viabilità colpita dal sisma e Responsabile assetto rete Anas

11.30 - coffee break

12.00 - Giornalismo e comunicazione in casi di emergenza: due ruoli, un intento
Agenzia, carta stampa, tv a confronto con gli attori istituzionali della comunicazione
Matteo Guidelli, Ansa
Fabio Chiucconi, Tg2
Giusy Fasano, Corriere della Sera
Luca Cari, Responsabile Comunicazione d'Emergenza Vigili del Fuoco
Gianluca Garro, Portavoce Struttura di Missione Italia Sicura
Mario Avagliano, Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Anas

13.30 – Domande e risposte

14.00 - Fine lavori

 

 Per informazioni: andreatirone@cdgweb.it - 06.6791496

In collaborazione con

logotext