Formazione Professionale Continua per Giornalisti professionisti e pubblicisti

“SEO - Search Engine Optimization”
Le regole della rete per andare in prima pagina

Milano, 13 Ottobre 2018
8 CREDITI per la Formazione Professionale Continua dei giornalisti

SEO 2018

Il Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione organizza il corso di formazione "“SEO – Search Engine Optimization”. Le regole della rete per andare in prima pagina", valido 8 crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

L'evento è in programma il 13 Ottobre 2018, dalle 9:30 alle 18:00, presso la Tower Hall Unicredit, Via Fratelli Castiglioni, 12 - Milano.

La quota di partecipazione è di 102,00 euro

ISCRIVITI ORA

 

Obiettivi:
L’obiettivo del corso è quello di fornire ai giornalisti i più efficaci strumenti per comprendere come funziona il posizionamento nella rete, e capire quali siano i meccanismi di visibilità sui motori di ricerca.

Applicare concretamente le tecniche di base della SEO per il posizionamento delle pagine web sui motori di ricerca è fondamentale non solo per aumentare i contatti e le vendite, ma anche per rendere un articolo “visibile” in rete.
Progettare un sito o scrivere un articolo in ottica SEO, permette di raggiungere le prime pagine nelle ricerche e conseguentemente una visibilità ed un numero di contatti nettamente maggiore.

 

Programma:

  • Che cos’è la SEO
  • Come funziona un motore di ricerca
  • Google e la convenienza propria
  • Google e gli utenti
  • Il protocollo HTTP
  • I codici di stato
  • Capire le SERP e le loro funzioni
  • Miti da sfatare
  • Dopo l’indicizzazione, il posizionamento
  • Segnali di posizionamento
  • Seo on-page
  • Seo off-page
  • Keyword e ricerche di mercato
  • Progettare un sito ottimizzato SEO
  • Tassonomia e organizzazione dell’informazione
  • Un piano editoriale orientato alla SEO
  • La SEO come ottimizzazione culturale
  • Misurazione del lavoro

Docente

Alberto Puliafito: direttore di Blogo.it, fondatore di TvBlog, da oltre dieci anni nel mondo del giornalismo online. Si occupa anche di SEO, social media e nuovi modelli per il giornalismo contemporaneo, ma anche di scrittura “offline”. È autore di due libri d’inchiesta, “Protezione civile Spa” e “Croce Rossa, il lato oscuro della virtù”. Giornalista Pubblicista dal 2001, si diploma in Sceneggiatura presso la Scuola d’Arte Cinematografica di Genova e successivamente in Regia presso la Scuola di Televisione Mediaset – RTI. Dal 2000 a oggi lavora per emittenti televisive locali e nazionali in qualità di regista, assistente alla regia e operatore. Nel 2007 fonda, insieme a Fulvio Nebbia, la società di produzione audiovisiva iK Produzioni. Si allontana dalla televisione mainstream per dedicarsi a piccole produzioni su canali satellitari e a documentari di inchiesta sociale. Ha diretto i lungometraggi documentari “Dall’altra parte del cancello“, “Harmattan”, “Yes We Camp” e “Comando e Controllo”.
 

Per informazioni: andreatirone@cdgweb.it - 06.6791496

MAIN SPONSOR

Unicredit 280

 

 

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Ho letto l'informativa privacy e acconsento all'uso dei dati

Regolamento per la Formazione Professionale Continua dei giornalisti professionisti e pubblicisti

Per effetto dell'art.7 del Dpr 137/2012, dal primo gennaio 2014 anche i giornalisti italiani dovranno assolvere all'obbligo della Formazione Professionale Continua (FPC) per adeguarsi alla normativa che prevede l'aggiornamento per tutti gli iscritti ad un Ordine professionale come una delle condizioni per poter mantenere la propria iscrizione all'Ordine stesso.

Crediti formativi:

Ogni iscritto dovrà maturare 60 crediti formativi (CFP) in un triennio, (con un minimo di 15 crediti annuali) di cui almeno 20 su temi deontologici. I crediti possono anche essere interamente conseguiti seguendo gli eventi formativi on-line.

Consulta i tuoi crediti formativi sulla piattaforma Sigef >>

 

La normativa di riferimento:

La formazione professionale continua è un obbligo deontologico per tutti i giornalisti in attività. (art.2 del Regolamento sulla FPC).
Il giornalista può essere esentato dallo svolgimento della formazione professionale continua nei seguenti casi:

  • Gli iscritti all'Albo da più di 30 anni che svolgano attività giornalistica, a qualsiasi titolo, sono tenuti ad assolvere l'obbligo formativo limitatamente all'acquisizione di 20 crediti deontologici nel triennio.
  • Sono esentati dall'obbligo formativo coloro che sono in quiescenza a condizione che non svolgano alcuna attività giornalistica.

Il periodo di formazione professionale continua è triennale. Il primo triennio decorre dal 1 gennaio 2014. Per i neo-iscritti, così come per coloro i quali erano esentati per i primi tre anni d'iscrizione in virtù del vecchio regolamento, l'obbligo formativo scatterà a partire dal 1 gennaio 2016.


In base all'art 2 del Regolamento il giornalista deve acquisire 60 crediti formativi in ciascun triennio, con un minimo di 15 crediti annuali di cui almeno 20 su temi deontologici. I crediti possono anche essere interamente conseguiti seguendo gli eventi formativi on-line.

Ogni ora trascorsa per partecipare ad un evento formativo darà diritto a 1 credito.

Sanzioni:

La violazione dell'obbligo di formazione continua comporta la possibilità di avviare un'azione disciplinare nei confronti dell'iscritto inadempiente. Qualora persista l'inosservanza, il Consiglio regionale dell'Ordine ne dà segnalazione al Consiglio di disciplina territoriale.

Per ulteriori informazioni:
http://www.odg.it/content/formazione-continua