Formazione Professionale Continua per Giornalisti

Formazione continua

Siti e Blog giornalistici
Come si progettano, cosa ci si mette, come si gestiscono e come si promuovono

siti-e-blog

Lunedì 14 Dicembre 2015 ore 9.00-18.30
LaGare Hotel Milano Centrale - Via Giovanni Battista Pirelli, 20 - 20124 Milano

8 crediti per la formazione professionale continua

Il Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione organizza il corso di formazione "Siti e Blog giornalistici", valido 8 crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

Il corso prevede prenotazione obbligatoria.

Obiettivi del corso: Apprendere le metodologie operative relative alla creazione e gestione di siti e blog di informazione. Illustrare il funzionamento e le più efficaci tecniche di utilizzo e promozione degli strumenti digitali.

Competenze da acquisire: Conoscere le dinamiche del giornalismo alla luce delle nuove piattaforme tecnologiche. Definire e approfondire i linguaggi dell'informazione e i nuovi formati della notizia digitale su siti e blog giornalistici..

Docenti: 

max lanzi Mazzocco puliafito santoro
Massimiliano Lanzi Davide Mazzocco Alberto Puliafito Pier Luca Santoro

 

 

Programma:

09.00 - 10.00 Giornalismo: opportunità web Davide Mazzocco
09.00 - 09.20 Dalla carta ad Internet, come cambiare.
Fra giornalismo post industriale e servizio. L’intermediazione del giornalista. Quantità versus qualità.
 
09.20 - 09.40 La costruzione del post semplice
La questione della lunghezza.  Curation e ipertestualità. Programmazione: eventi previsti, prevedibili e imprevisti. Post Seo-oriented e social-oriented.
 
09.40 - 10.10 I CMS
Esempi visivi di Wordpress, Joomla, Drupal e caratteristiche principali dell’uno o dell’altro. Come si utilizza Wordpress. Html: 2-3 cose che è meglio conoscere. Linkare, embeddare, incorporare.
 
10.00 - 11.00 Seo
Come si registrano un dominio e una testata. Gli eventi e le notizie sono “keyword”. Pensare a come le cerca il lettore fa parte del lavoro giornalistico. Titolazione e tecniche per l’ottimizzazione dei post. Strategie di medio-lungo termine. Le breaking news. SEO come alleata del buon giornalismo: scrivere per il lettore e per i motori di ricerca significa anche rispondere ai principali requisiti di un buon pezzo. Vediamo perché nel dettaglio.
Alberto Puliafito
11.00 - 11.15 Coffee break  
11.15 - 12.00 Il “ritorno” delle newsletter
Vecchiette ma di nuovo in forma, come si costruiscono, a cosa servono, come si mandano, cosa non bisogna fare
Massimiliano Lanzi - Alberto Puliafito
12.00 - 13.00 Social media Davide Mazzocco - Pier Luca Santoro
12.00 - 12.20 I social media come fonte. Strumenti per la selezione delle notizie. Twitter, gli hashtag. Facebook, Linkedin e Google +.  
12.20 - 13.00 I social media come strumenti per la promozione. Le fan page: potenzialità e criticità. La rincorsa ai click.  
13.00 - 14.00 Pausa pranzo  
14.00 - 14.45 Crossmedialità  Davide Mazzocco
14.00 - 14.20 Nuove narrazioni e long form journalism. Crossmedialità, il giornalismo online come sintesi dei giornalismi.  
14.20 - 14.40 Esempi virtuosi. Avanguardie e sperimentazioni.  
14.40 - 14.45 Le fotogallery  
14.45 - 15.30 Crossmedialità: il video
Introduzione al video. Strumenti per la realizzazione di video. Come integrare il video con il testo. Montaggio ed editing. Utilizzare tutte le possibilità che la tecnologia e il web forniscono. Non sostituirsi alle professionalità ma integrare le proprie competenze all'occorrenza.
Alberto Puliafito
15.30 - 16.30 Data journalism
Caratteristiche e peculiarità del data journalism - Giornalismo d’inchiesta, di informazione e di servizio - Le quattro fasi di un lavoro di data journalism - Da un formato all’altro: elementi di scraping
Pier Luca Santoro
16.30 - 16.40 Coffee break  
16.40 - 17.30 Infografiche, graphic e visual journalism
La visualizzazione dei dati come supporto per l’analisi, - L’interattività nelle visualizzazioni web - Tools per la creazione di infografiche.
Pier Luca Santoro
17.30 - 18.00 Live blogging
Come si gestisce un evento in diretta. Gli aggiornamenti, le tecniche, il rapporto desk/inviato, il rapporto con il lettore.
Come monitorare i social network. Come cavalcare la breaking news senza lasciarsi travolgere dagli eventi. Come rispettare l'etica e la deontologia professionale senza sacrificare la velocità di esecuzione.
Alberto Puliafito - Davide Mazzocco
18.00 - 18.30 Question time  

 

La quota di partecipazione di euro 100,00 + Iva = 122,00 euro.

 

 

 Per informazioni: andreatirone@cdgweb.it - 06.6791496

Professionista dal 1997, è stato redattore al "Globo" poi dal 1996 caporedattore di "Agenda del Giornalista" e direttore dal 2004 di "Adg Informa", rivista online di giornalismo e comunicazione. Socio e direttore editoriale del Centro di Documentazione Giornalistica, ha curato libri, pubblicazioni e periodici e ideato corsi di e-learning per la formazione di giornalisti e comunicatori.
Nato a Torino nel 1975 è attivo nel giornalismo online dal 2000. In passato ha collaborato con numerose testate cartacee (L’Unità, Ciclismo, Narcomafie, La Nuova Ecologia, Slow Food, Extratorino, Alp) e online (Sports.com, Ciclismo.it). Attualmente scrive per l’area news del network Blogo e per Yahoo! Finanza, collabora con aziende ed enti in qualità di addetto stampa e social media manager, scrive e dirige documentari. Ha all’attivo sette libri, l’ultimo dei quali, Giornalismo digitale, è stato adottato da diversi atenei italiani.
Direttore di Blogo.it, fondatore di TvBlog, da oltre dieci anni nel mondo del giornalismo online. Si occupa anche di SEO, social media e nuovi modelli per il giornalismo contemporaneo, ma anche di scrittura “offline”. È autore di due libri d’inchiesta, “Protezione civile Spa” e “Croce Rossa, il lato oscuro della virtù”. Giornalista Pubblicista dal 2001, si diploma in Sceneggiatura presso la Scuola d’Arte Cinematografica di Genova e successivamente in Regia presso la Scuola di Televisione Mediaset – RTI. Dal 2000 a oggi lavora per emittenti televisive locali e nazionali in qualità di regista, assistente alla regia e operatore. Nel 2007 fonda, insieme a Fulvio Nebbia, la società di produzione audiovisiva iK Produzioni. Si allontana dalla televisione mainstream per dedicarsi a piccole produzioni su canali satellitari e a documentari di inchiesta sociale. Ha diretto i lungometraggi documentari “Dall’altra parte del cancello“, “Harmattan”, “Yes We Camp” e “Comando e Controllo”.
Marketing & Communication at DataMediaHub. Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub. Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli]. Ha ricoperto il ruolo di Social media editor presso La Stampa.