Master in Comunicazione Digitale 2016-2017

Master in Comunicazione Digitale 2016-2017

Comunicazione digitale. I social media 2: Youtube, Instagram, Whatsapp

Obiettivi

Comprensione ad alto livello del funzionamento delle piattaforme di social media “verticali”: Youtube e i video. Instagram e le immagini. Whatsapp, Telegram, Snapchat e la messaggistica istantanea: capire le conversazioni e il marketing conversazionale, i miti e le verità sul tema.

Metodologia didattica

Teoria, ampia analisi di casi di studio (anche gestiti dal docente)

Programma:

  • Youtube, il social dei video
  • Contenuti
  • Strumenti
  • Un piano editoriale per Youtube
  • Misurazione e monetizzazione
  • La SEO per Youtube
  • Instagram, il social delle immagini
  • Come funziona l’algoritmo di Instagram
  • Buone pratiche
  • A chi serve Instagram?
  • Opportunità di marketing su Instagram
  • Whatsapp, Snapchat e i sistemi di messaggistica
  • Come usare le app per le proprie attività
  • Intercettare le conversazioni
  • Strategie valide per piattaforme presenti e future
Docente:
Alberto Puliafito
Alessio Postiglione

Dove:
Spazio 5 - Via Crescenzio, 99/d - Roma

Quando:
6-7 aprile 2017
2 giornate d’aula, orario 9:30-18:00

Costi:
€ 400 + 22% IVA = € 488,00

Iscrizione:
per iscriverti scarica la domanda d'iscrizione in formato PDF, compilala e inviala all'indirizzo email master@giornalismoecomunicazione.it

Master in Comunicazione Digitale 2016-2017 - Il programma

MASTER IN COMUNICAZIONE DIGITALE 2016-2017

master in comunicazione digitale

I nuovi linguaggi imposti dal web e dai social media hanno fortemente innovato il mondo della comunicazione, delle relazioni pubbliche e del marketing, determinando la nascita di nuove figure professionali. Per affrontare in modo efficiente e consapevole le dinamiche dell’era digitale e fornire gli strumenti e le tecniche più avanzate per muoversi agevolmente in questo nuovo contesto il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione ha ideato il Master in Comunicazione Digitale.

Obiettivi prefissati
Il Master forma la figura professionale del Comunicatore digitale, colui che elabora, organizza e progetta le attività di comunicazione attraverso i new media e i canali digital e social; elabora strategie di comunicazione interna ed esterna. Sviluppa in modo accentuato le competenze digitali più richieste del settore; conosce approfonditamente gli aspetti e le caratteristiche della comunicazione, in particolar modo quelli più innovativi e tecnologicamente avanzati.

La Faculty
Il corpo docenti, sotto la guida di un Comitato tecnico e il coordinamento di un Comitato scientifico, è composto da professionisti di alto livello del mondo della comunicazione in rete, dell'editoria, del giornalismo, della comunicazione d'impresa, delle relazioni pubbliche, delle scienze manageriali.
Il direttore del Master è il prof. Enrico Cogno. Il coordinatore dell'area digitale è Daniele Chieffi.

Enrico Cogno

Enrico Cogno

Daniele Chieffi

Daniele Chieffi

  • Enrico Cogno
  • Daniele Chieffi
  • Enrico Cogno

    Nato a Torino il 28 aprile 1937, risiede a Roma dal 1966.
    Laureato in sociologia, perfeziona la sua formazione professionale con Paul Watzlawick, Philip Kotler e Edward De Bono e consegue la specializzazione in Formazione a indirizzo psico-pedagogico.
    Inizia la sua attività professionale nel 1962 come ricercatore di mercato per la Etas Kompass.
    Dal 1968 al 1975 è Responsabile della Comunicazione della Pfizer Italiana.
    Dal 1978 al 2008 presiede il CENTROSTUDI COMUNICAZIONE COGNO ASSOCIATI, istituto di formazione e consulenza manageriale.
    Dal 1985 al 2007 collabora con l'Università di Perugia come Professore Associato per gli insegnamenti di Tecnica della Comunicazione.

    Incarichi:
    - docente presso UTIU UniNettuno - Università Telematica Internazionale (Facoltà di Scienze della comunicazione - Corso di Laurea Comunicazione e Media: docente dell'Area Creatività e Comunicazione);
    - docente della LUISS Business School nei programmi EMBA, Master in Gestione delle Risorse Umane e Soft Skills;
    - consulente di comunicazione della Commissione Organizzazione Studio Professionale dell'Ordine dei Dottori Commercialisti Esperti Contabili di Roma;
    - direttore responsabile del periodico LUXURY Files dell'editrice Sothis.

    Nella sua più che trentennale attività formativa ha maturato una solida esperienza nella 'didattica attiva' frontale, in modo specifico eccellendo nell'impiego di: role play, laboratori esperenziali, games didattici, tecniche di motivazione all'ascolto e alla partecipazione emozionale (metodi di Jazz Training e Metaplan).

  • Daniele Chieffi

    Ho la responsabilità dell'ufficio stampa Web di Eni. Dal 2008 al 2013 ho gestito i rapporti con i media online nell'ambito della struttura di media relations del Gruppo UniCredit. Ho pubblicato, per il Sole24Ore, due libri "Social Media relations. Comunicatori e communities, influencers e dinamiche sociali del Web. Le P.R. online nell'era di Facebook, Twitter e Blogger", e, nel 2011, "Online media relations. L'ufficio stampa su Internet ovvero il web raccontato ai comunicatori". Ho scritto anche, con Marco renzi e Claudia Dani "Wow - Working on Web. Giornalisti e comunicatori, come non s'inventa una professione" edito da Franco Angeli nel 2013 e per Apogeo "Online Crisis management".
    Insegno temi legati alla comunicazione digitale presso società, università (Università Cattolica di Milano, Sapienza), scuole di formazione manageriale (Cuoa, Business School del Sole 24Ore).
    Collaboro regolarmente con testate del Gruppo Espresso, Gruppo 24 Ore e alcune testate online.
    Ho ideato, gestisco e animo il sito www.olmr.it e la relativa community di comunicatori e professionisti della comunicazione digitale.

  • Enrico Cogno
  • Daniele Chieffi

Romolo Paradiso

Romolo Paradiso

Alberto Puliafito

Alberto Puliafito

Pier Luca Santoro

Pier Luca Santoro

Giulio Scaccia

Giulio Scaccia

Barbara Sgarzi

Barbara Sgarzi

Alessio Postiglione

Alessio Postiglione

  • Romolo Paradiso
  • Alberto Puliafito
  • Pier Luca Santoro
  • Giulio Scaccia
  • Barbara Sgarzi
  • Alessio Postiglione
  • Romolo Paradiso

    Ha collaborato con numerose testate nazionali. È ideatore e direttore della rivista del Gestore dei Servizi Energetici (Gse) Elementi e ha collaborato e collabora con diversi istituti di formazione, tra cui la Luiss Business School e con la facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell'Università "La Sapienza" di Roma.
    Ha svolto attività di comunicazione all'Enel, dove ha ricoperto, tra l'altro, il ruolo di capo redattore dell'house horgan "Illustrazione Enel" e della newsletter per management "Focus". È stato responsabile della comunicazione del Gestore della Rete di trasmissione nazionale (GRTN) e svolge da anni attività di consulenza sulla comunicazione per enti e aziende.

  • Alberto Puliafito

    Direttore di Blogo.it, fondatore di TvBlog, da oltre dieci anni nel mondo del giornalismo online. Si occupa anche di SEO, social media e nuovi modelli per il giornalismo contemporaneo, ma anche di scrittura “offline”. È autore di due libri d’inchiesta, “Protezione civile Spa” e “Croce Rossa, il lato oscuro della virtù”. Giornalista Pubblicista dal 2001, si diploma in Sceneggiatura presso la Scuola d’Arte Cinematografica di Genova e successivamente in Regia presso la Scuola di Televisione Mediaset – RTI. Dal 2000 a oggi lavora per emittenti televisive locali e nazionali in qualità di regista, assistente alla regia e operatore. Nel 2007 fonda, insieme a Fulvio Nebbia, la società di produzione audiovisiva iK Produzioni. Si allontana dalla televisione mainstream per dedicarsi a piccole produzioni su canali satellitari e a documentari di inchiesta sociale. Ha diretto i lungometraggi documentari “Dall’altra parte del cancello“, “Harmattan”, “Yes We Camp” e “Comando e Controllo”.

  • Pier Luca Santoro

    Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un'esperienza significativa nell'ambito dell'edutainment, nell'utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell'organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli]. Read more: http://www.datamediahub.it/chi-siamo/#ixzz3gnntRGay Under Creative Commons License: Attribution Non-Commercial Follow us: @DataMediaHub on Twitter

  • Giulio Scaccia

    Ha maturato una significativa esperienza nella formazione, motivazione e sviluppo delle Risorse Umane in ambito operativo e manageriale, sia in aula che in affiancamento sul campo a supporto delle reti commerciali. Ha seguito importanti progetti in fase operativa, di progettazione e come responsabile e coordinatore di progetto svolgendo attività di interfaccia con il cliente e con le risorse impegnate sul territorio, con realtà quali: Banca Intesa, Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi di Siena, Cariparma, Enel, Poste Italiane, Alitalia, KLM, ACI Informatica, Sara Assicurazioni, Confcommercio, Vodafone. Per CSC Italia, società leader nel settore IT, ha ricoperto un ruolo manageriale per lo start up di un Help Desk della TIM per i grandi clienti. E' Master Trainer in PNL e Coach con certificazione internazionale ICF. Tiene seminari sulla crescita personale ed il cambiamento, ed ha approfondito i temi della vendita consulenziale, della leadership e del Management by coaching.

  • Barbara Sgarzi

    Barbara Sgarzi, laureata in lingue, è giornalista, blogger, esperta di comunicazione ed editoria digitale. Membro di ONA (Online News Association), insegna Social Media all'Università SISSA di Trieste e collabora con numerosi siti e periodici femminili, tra cui Grazia, Donna Moderna, Vanityfair.it e Pagina99. Nel corso della carriera ha gestito la startup di Yahoo! Italia; ha lavorato due anni a Londra all'headquarter europeo di Yahoo! e, tornata in Italia, ha gestito il lancio di cosmopolitan.it per Mondadori. È stata direttrice editoriale di leonardo.it. Ha curato il restyling e rilancio di donnamoderna.com come responsabile dei contenuti. Ha creato e gestito in aula workshop su digital writing, giornalismo online e social media dedicati ai giornalisti per favorire la transizione al digitale, formando le redazioni di Condé Nast, Rcs Periodici e la redazione del Corriere della Sera di Roma e Milano, collaborando inoltre con lo IED, con docenze al master in Marketing Communication and Digital Media. È stata agente in Italia per Anobii e ha progettato e lanciato Zazie, social network italiano dedicato ai lettori appassionati. Ha pubblicato Bimbo a bordo (Morellini Editore, 2008) e gli ebook Twitter, news e comunicazione (40Keys, 2012) e Social media ed editoria (2014); ha curato Anobii. Il Tarlo della lettura (Rizzoli, 2009) e Hai voluto la carrozzina? (Fabbri Editore, 2011)
  • Alessio Postiglione

    Sono giornalista professionista, ho svolto il ruolo di spin doctor, campaign manager, social media strategist e addetto stampa del sindaco di Napoli de Magistris (al Parlamento europeo e al Comune di Napoli) per oltre sette anni. Il mio ruolo di "esperto di social" è stato anche oggetto di alcuni approfondimenti scientifici o giornalistici. Su questi temi, ho consulenziato anche l'ex vicepresidente dell'euro parlamento e attuale presidente del gruppo socialista a Strasburgo Gianni Pittella, nonché Confindustria e oltre trenta enti locali. Ho, dunque, maturato una esperienza sia nella Comunicazione politica che istituzionale; sono stato, infatti, anche coordinatore editoriale dell'house organ del Comune di Napoli.

    Come giornalista, ho iniziato la mia carriera al Mattino di Napoli, ho scritto come opinionista per la Repubblica ed Europa e svolto inchieste per l'Espresso e Terra. Attualmente, ho un blog per The Huffington Post Italia ed Euractiv (in inglese).

    Sono laureato con lode e plauso accademico all'Orientale di Napoli con il prof. Percy Allum, ho un Master di II livello in Policy Evaluation (vincitore scholarship) presso IUAV/Ca' Foscari e ho frequentato la Scuola di giornalismo dello European University Institute (anche in questo caso, vincitore scholarship).

    Mi dedico, infine, anche alla ricerca scientifica: il mio ultimo paper è stato pubblicato a luglio da Bruylant (Belgio) ed è contenuto in "The extreme Right in Europe", a cura del prof. Jerome Jamin dell'Università di Liegi. In questa pubblicazione, mi sono occupato della comunicazione politica della destra populista via Twitter.

  • Romolo Paradiso
  • Alberto Puliafito
  • Pier Luca Santoro
  • Giulio Scaccia
  • Barbara Sgarzi
  • Alessio Postiglione

Profilo in uscita
Il Master fornisce la preparazione necessaria per operare nelle strutture di comunicazione di aziende, enti pubblici e privati, agenzie di comunicazione e relazioni pubbliche.

A chi si rivolge
A figure professionali che operano, o intendono introdursi, nell'ambito delle attività di comunicazione e dell'informazione digitale agendo all'interno di istituzioni, imprese, agenzie, associazioni, organizzazioni di volontariato ecc. Il partecipante al Master in Comunicazione Digitale è dotato di skill che il mondo del lavoro odierno richiede come ad esempio le capacità di team working e le competenze relative alle tecnologie digitali.

Il percorso didattico
Il modello formativo del Master si focalizza su conoscenze approfondite relative al ruolo e alle attività del comunicatore, alla comunicazione come strumento manageriale e alle competenze digitali.
La formazione è di tipo teorico-pratico, ricca di esercitazioni, uso di case history, role play, prove individuali e di gruppo. Al termine del percorso didattico verrà discusso un Final Project attraverso il quale il partecipante metterà in pratica, su un caso reale, quanto appreso durante le lezioni.

PROGRAMMA

ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AL FINAL PROJECT: 6 MAGGIO 2017
FINAL PROJECT: 20 MAGGIO 2017

Svolgimento del Master: dal 18 novembre 2016 al 6 maggio 2017
Sede del corso: Spazio 5 – Via Crescenzio 99/d - Roma
Presentazione e discussione dei FINAL PROJECT e consegna diplomi: 20 maggio 2017

Il Master in Comunicazione Digitale prevede un totale di 260 ore, di cui 216 ore in aula e 44 di autoverifica online, con inizio 18 novembre 2016. Le lezioni si svolgono nei weekend (venerdi e sabato, dalle 9.30 alle 18.00, tot. 16 ore d'aula a corso). Allo scopo di garantire la massima qualità didattica, lo svolgimento dei corsi prevede il "numero programmato". La frequenza ai corsi è obbligatoria per almeno i 4/5 del monte ore. Per i partecipanti che abbiano rispettato i limiti di frequenza e superato eventuali prove finali, è prevista la consegna dell'Attestato di Partecipazione.

Sede didattica
Roma

I servizi offerti
Servizio di orientamento professionale
Su appuntamento è possibile ottenere un incontro con un addetto del Servizio Tutoring per analizzare, in modo approfondito e personalizzato, le possibilità/opportunità offerte dal mercato in relazione al curriculum del candidato.

Tutorship
Gli iscritti sono assistiti dal Servizio Tutoring per le attività formative che prevedono, oltre all'erogazione frontale in aula una serie di attività online.

Ammissione
L'iscrizione ai corsi è preceduta da una selezione di tipo orientativo.

Costi
Quota di iscrizione: Euro 246,00 + IVA 22% = Euro 300.00
Quota di partecipazione: Euro 5.000,00 + IVA 22% = Euro 6.100,00

Borse di studio
Agenda del Giornalista offre 5 borse di studio, del valore di € 2.500,00 ognuna, per frequentare il Master in Comunicazione Digitale del Centrostudi Giornalismo e Comunicazione.

Come pagare
- In un'unica soluzione all'atto dell'iscrizione (quota di iscrizione 300.00 euro omaggio)
- Pagamento rateale (approvazione e condizioni in sede)

Agevolazioni
20% di sconto per chi iscrive almeno 2 partecipanti.

 

Partner
logo Spazio5 nuovo big

 


Archivio:

Specialista in Comunicazione Digitale 2017 - Il programma

SPECIALISTA IN COMUNICAZIONE DIGITALE 2017

testata mini master

Le nuove dinamiche della comunicazione, sempre più improntate all’universo digitale, stanno trasformando radicalmente strategie, strumenti e saperi di una professione che per questo necessita di un profondo aggiornamento. Applicare correttamente le più moderne teorie della comunicazione alla realtà della rete è un elemento imprescindibile per chi si occupa oggi di informazione e comunicazione. Il corso, strutturato in 12 giornate d’aula (6 week end, venerdì e sabato), risponde a tali esigenze che coinvolgono il mondo degli uffici stampa, del giornalismo, del marketing e delle relazioni pubbliche.

Obiettivi prefissati
Il Corso forma e aggiorna la figura professionale del Comunicatore digitale, colui che organizza e progetta le attività di comunicazione attraverso i new media e i canali digital e social; elabora strategie di comunicazione interna ed esterna. Sviluppa in modo accentuato le competenze web più richieste del settore: dall’ufficio stampa online alle campagne di comunicazione sui social media, dall’identità digitale alla Seo; conosce approfonditamente gli aspetti e le caratteristiche della comunicazione, in particolar modo quelli più innovativi e tecnologicamente avanzati.

La Faculty
Il corpo docenti è composto da professionisti di alto livello del mondo della comunicazione in rete, dell'editoria, del giornalismo, della comunicazione d'impresa, delle relazioni pubbliche, delle scienze manageriali.
Il coordinatore dell'area digitale è Daniele Chieffi.

Daniele Chieffi

Daniele Chieffi

Romolo Paradiso

Romolo Paradiso

Alberto Puliafito

Alberto Puliafito

Alessio Postiglione

Alessio Postiglione

  • Daniele Chieffi
  • Romolo Paradiso
  • Alberto Puliafito
  • Alessio Postiglione
  • Daniele Chieffi

    Ho la responsabilità dell'ufficio stampa Web di Eni. Dal 2008 al 2013 ho gestito i rapporti con i media online nell'ambito della struttura di media relations del Gruppo UniCredit. Ho pubblicato, per il Sole24Ore, due libri "Social Media relations. Comunicatori e communities, influencers e dinamiche sociali del Web. Le P.R. online nell'era di Facebook, Twitter e Blogger", e, nel 2011, "Online media relations. L'ufficio stampa su Internet ovvero il web raccontato ai comunicatori". Ho scritto anche, con Marco renzi e Claudia Dani "Wow - Working on Web. Giornalisti e comunicatori, come non s'inventa una professione" edito da Franco Angeli nel 2013 e per Apogeo "Online Crisis management".
    Insegno temi legati alla comunicazione digitale presso società, università (Università Cattolica di Milano, Sapienza), scuole di formazione manageriale (Cuoa, Business School del Sole 24Ore).
    Collaboro regolarmente con testate del Gruppo Espresso, Gruppo 24 Ore e alcune testate online.
    Ho ideato, gestisco e animo il sito www.olmr.it e la relativa community di comunicatori e professionisti della comunicazione digitale.

  • Romolo Paradiso

    Ha collaborato con numerose testate nazionali. È ideatore e direttore della rivista del Gestore dei Servizi Energetici (Gse) Elementi e ha collaborato e collabora con diversi istituti di formazione, tra cui la Luiss Business School e con la facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell'Università "La Sapienza" di Roma.
    Ha svolto attività di comunicazione all'Enel, dove ha ricoperto, tra l'altro, il ruolo di capo redattore dell'house horgan "Illustrazione Enel" e della newsletter per management "Focus". È stato responsabile della comunicazione del Gestore della Rete di trasmissione nazionale (GRTN) e svolge da anni attività di consulenza sulla comunicazione per enti e aziende.

  • Alberto Puliafito

    Direttore di Blogo.it, fondatore di TvBlog, da oltre dieci anni nel mondo del giornalismo online. Si occupa anche di SEO, social media e nuovi modelli per il giornalismo contemporaneo, ma anche di scrittura “offline”. È autore di due libri d’inchiesta, “Protezione civile Spa” e “Croce Rossa, il lato oscuro della virtù”. Giornalista Pubblicista dal 2001, si diploma in Sceneggiatura presso la Scuola d’Arte Cinematografica di Genova e successivamente in Regia presso la Scuola di Televisione Mediaset – RTI. Dal 2000 a oggi lavora per emittenti televisive locali e nazionali in qualità di regista, assistente alla regia e operatore. Nel 2007 fonda, insieme a Fulvio Nebbia, la società di produzione audiovisiva iK Produzioni. Si allontana dalla televisione mainstream per dedicarsi a piccole produzioni su canali satellitari e a documentari di inchiesta sociale. Ha diretto i lungometraggi documentari “Dall’altra parte del cancello“, “Harmattan”, “Yes We Camp” e “Comando e Controllo”.

  • Alessio Postiglione

    Sono giornalista professionista, ho svolto il ruolo di spin doctor, campaign manager, social media strategist e addetto stampa del sindaco di Napoli de Magistris (al Parlamento europeo e al Comune di Napoli) per oltre sette anni. Il mio ruolo di "esperto di social" è stato anche oggetto di alcuni approfondimenti scientifici o giornalistici. Su questi temi, ho consulenziato anche l'ex vicepresidente dell'euro parlamento e attuale presidente del gruppo socialista a Strasburgo Gianni Pittella, nonché Confindustria e oltre trenta enti locali. Ho, dunque, maturato una esperienza sia nella Comunicazione politica che istituzionale; sono stato, infatti, anche coordinatore editoriale dell'house organ del Comune di Napoli.

    Come giornalista, ho iniziato la mia carriera al Mattino di Napoli, ho scritto come opinionista per la Repubblica ed Europa e svolto inchieste per l'Espresso e Terra. Attualmente, ho un blog per The Huffington Post Italia ed Euractiv (in inglese).

    Sono laureato con lode e plauso accademico all'Orientale di Napoli con il prof. Percy Allum, ho un Master di II livello in Policy Evaluation (vincitore scholarship) presso IUAV/Ca' Foscari e ho frequentato la Scuola di giornalismo dello European University Institute (anche in questo caso, vincitore scholarship).

    Mi dedico, infine, anche alla ricerca scientifica: il mio ultimo paper è stato pubblicato a luglio da Bruylant (Belgio) ed è contenuto in "The extreme Right in Europe", a cura del prof. Jerome Jamin dell'Università di Liegi. In questa pubblicazione, mi sono occupato della comunicazione politica della destra populista via Twitter.

  • Daniele Chieffi
  • Romolo Paradiso
  • Alberto Puliafito
  • Alessio Postiglione

Profilo in uscita
Il Corso fornisce le competenze tecniche e la preparazione necessaria per gestire la comunicazione in ambito digital e social, presso aziende, enti pubblici e privati, agenzie di comunicazione e relazioni pubbliche.

A chi si rivolge
A figure professionali che operano, o intendono specializzarsi, nell'ambito delle attività di comunicazione e dell'informazione digitale, all'interno di istituzioni, imprese, agenzie e associazioni.

Il percorso didattico
Il modello formativo del Corso si focalizza su conoscenze approfondite relative alle nuove tecnologie, alle strategie per una comunicazione efficace attraverso i canali social e alle competenze digitali. La formazione è di tipo teorico-pratico, ricca di esercitazioni, uso di case history, role play, prove individuali e di gruppo.

PROGRAMMA

Svolgimento del Master: dal 24 febbraio  al 7 aprile 2017
Sede del corso: Spazio 5 – Via Crescenzio 99/d - Roma

Le lezioni si svolgono in sei weekend (venerdi e sabato, dalle 9.30 alle 18.00). Allo scopo di garantire la massima qualità didattica, lo svolgimento dei corsi prevede il "numero programmato". La frequenza ai corsi è obbligatoria per almeno i 4/5 del monte ore. Per i partecipanti che abbiano rispettato i limiti di frequenza e superato eventuali prove finali, è prevista la consegna dell'Attestato di Partecipazione.

Sede didattica
Roma

Costi
Quota di partecipazione: Euro 1.500,00 + IVA 22% = Euro 1.830,00
- In un'unica soluzione all'atto dell'iscrizione
- Pagamento rateale (approvazione e condizioni in sede)

Agevolazioni
20% di sconto per chi iscrive almeno 2 partecipanti.

Informazioni
Per informazioni telefonare allo 06/6798148 o scrivere a master@giornalismoecomunicazione.it

Iscrizioni
Per iscriversi al corso compilare il form riportato di seguito. Verrete ricontatti da un nostro incaricato per stabilire forma e modalità di pagamento.

 

 

Partner
logo Spazio5 nuovo big

 

Cinque borse di studio per il Master in Comunicazione Digitale

Agenda del Giornalista offre cinque borse di studio del valore di € 2.500,00 ognuna, per frequentare il Master in Comunicazione Digitale del Centrostudi Giornalismo e Comunicazione il cui programma è visionabile a questo link.

La domanda di partecipazione (scaricabile in formato PDF) deve essere fatta pervenire entro il 19 Ottobre 2016 via email borsedistudio@giornalismoecomunicazione.it oppure essere spedita (o consegnata direttamente) al Centro di Documentazione Giornalistica, Piazza di Pietra 31 (00186) Roma.

L'ammissione alla selezione è gratuita ed è regolata dalle seguenti procedure:

  • inoltro o consegna della candidatura corredata da CV (in formato europeo);

  • partecipazione a sedute di tipo orientativo-valutativo svolte su appuntamento presso la sede in orario 9:30/19:00. La procedura si svolge in circa 1 ora e 30 minuti.

  • All'erogazione delle borse di studio non possono concorrere persone che già usufruiscono di altre analoghe agevolazioni.

  • L'erogazione delle borse di studio è vincolata al superamento della selezione e a una frequenza del Master non inferiore all'80% delle ore previste.

  • Superata la selezione, le persone interessate possono iscriversi al Master previo versamento della Quota di Iscrizione (Euro 246,00+IVA 22% = Euro 300,00) e la Quota di Partecipazione residua (Euro 2.500,00+IVA 22% = Euro 3.050,00). La quota d'iscrizione è gratuita per chi effettua il pagamento in un'unica soluzione.

Maggiori informazioni possono essere richieste a:
CENTROSTUDI GIORNALISMO e COMUNICAZIONE
Telefoni 06-69940143 / 06-6798148 / 06-6791496
borsedistudio@giornalismoecomunicazione.it